Gianluca Grignani - l'allucinazione testo

Gianluca Grignani – l’allucinazione – testo

Vota questo testo!

L’allucinazione

(G. Grignani)

E poi ci penso su, perché mi sento giù, forse perché non
lavoro quasi mai
o solamente, sì,
dev’essere così
è che mi manco
ogni giorno un po’ di più.

Ma la verità bisogna ammetterla è già…
che chi mi manca sei tu
che chi mi manca sei tu.

Per non pensarti più
mi guardo un film ma tu
che cosa fai
persino dentro la TV?
Sai non pensavo che
nel mezzo del Far West
t’avrei incontrata
anche vestita da cow boy.
Ma lo sceriffo, oh no,
non ucciderlo, no,
che hai già ferito anche me
che hai già ferito anche me

e poi ad un tratto dallo schermo cadi giù
e t’avvicini: “Come stai? Io bene e tu?”
No! Non può essere!
Allora è un’ossessione,
stai diventando
la mia allucinazione…

E adesso cosa c’è?
Non sto pensando a te.
Cosa ci fai
qui per strada
insieme a me?
Non ti rispondo, no
c’è troppo traffico.
E che son pazzo
già lo dicono da sé
Ma se mi giro e mi rigiro
non ci sei…
Dove sei?
Dove sei?

Sei già lontana, tra la gente un punto tu,
che se mi sforzo vedo ancora e poi non vedo più,
allora è vero sei l’allucinazione…

Leggi e commenta la nostra recensione - con il video insieme a Carmen Consoli!
Gianluca Grignani - l'allucinazione testo

Gianluca Grignani – L’allucinazione

Vota questo testo!A mio parere la più bella canzone del miglior album di Gianluca Grignani, La Fabbrica di Plastica, uscito nel 1996 e, purtroppo (come spesso accade) poco apprezzato dal pubblico. Decisamente rivalutato negli anni, oggi questo album viene considerato un vero e proprio cult del rock italiano anni 90 (consiglio vivamente di andare a … Continua la lettura di Gianluca Grignani – L’allucinazione

0 comments


ultima modifica: 2015-08-10T10:30:15+00:00 da mangianastri

Un commento su “Gianluca Grignani – l’allucinazione – testo”

Ciao! Cosa ne pensi?

Ma te la ricordi questa?! Canzoni Italiane Random

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: